Comunita' Montana Valli Orco e Soana

Ti trovi in: Home Amministrazione Trasparente Altri contenuti Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati

Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati

Il Ministro per l'istruzione, l'università e la ricerca Francesco Profumo ha firmato un decreto ministeriale (20 marzo 2013) che modifica i requisiti tecnici di accessibilità previsti dalla legge 4/2004 (c.d.Legge Stanca).

I nuovi requisiti, predisposti da un apposito gruppo di lavoro, operante presso l'Osservatorio dell'accessibilità Web (Formez e DDIT) e composto da rappresentanti della PA e da associazioni di categoria di disabili e sviluppatori, rispondono a quanto introdotto in materia di accessibilità a livello internazionale. In particolare i requisiti sono stati ridotti da 22 a 12, e tale semplificazione trae spunto dalle linee guida WCAG 2.0 redatte dal World Wide Web Consortium (W3C) nell'ambito del Web Accesibility Initiative (WAI).

La proposta di adeguamento è stata notificata alla Commissione europea, ai sensi della Direttiva 98/34/CE ed è stata emanata sotto forma di decreto dal Ministro Profumo, come già detto il 20 Marzo 2013 e quindi trasmessa alla Corte dei Conti. Il decreto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 16 settembre 2013.

Le principali novità introdotte riguardano i criteri e i metodi per la verifica tecnica che diventano meno stringenti sotto l'aspetto della conformità del codice per la produzione di pagine web e adeguati alle nuove tecnologie per l'aggiornamento e la realizzazione dei siti delle PA.

I 12 requisiti

Requisito 1 - Alternative testuali : Fornire alternative testuali per qualsiasi contenuto non di testo in modo che lo stesso contenuto possa essere trasformato in altre forme fruibili secondo le necessità degli utenti, come ad esempio stampa a caratteri ingranditi, Braille, sintesi vocale, simboli o altra modalità di rappresentazione del contenuto.

Requisito 2 - Contenuti audio, contenuti video, animazioni : Fornire alternative testuali equivalenti per le informazioni veicolate da formati audio, formati video, formati contenenti immagini animate (animazioni), formati multisensoriali in genere.

Requisito 3 - Adattabile : Creare contenuti che possano essere rappresentati in modalità differenti (ad esempio, con layout più semplici), senza perdita di informazioni o struttura.

Requisito 4 - Distinguibile : Rendere più semplice agli utenti la visione e l'ascolto dei contenuti, separando i contenuti in primo piano dallo sfondo.

Requisito 5 - Accessibile da tastiera : Rendere disponibili tutte le funzionalità anche tramite tastiera. Requisito

6 - Adeguata disponibilità di tempo : Fornire all'utente tempo sufficiente per leggere ed utilizzare i contenuti. Requisito

7 - Crisi epilettiche : Non sviluppare contenuti che possano causare crisi epilettiche. Requisito

8 - Navigabile : Fornire all'utente funzionalità di supporto per navigare, trovare contenuti e determinare la propria posizione nel sito e nelle pagine. Requisito

9 - Leggibile : Rendere leggibile e comprensibile il contenuto testuale. Requisito

10 - Prevedibile : Creare pagine Web che appaiano e che si comportino in maniera prevedibile. Requisito

11 - Assistenza nell'inserimento di dati e informazioni : Aiutare l'utente ad evitare gli errori ed agevolarlo nella loro correzione. Requisito

12 - Compatibile : Garantire la massima compatibilità con i programmi utente e con le tecnologie assistive. Questo portale Presenta un canale accessibile sviluppato secondo il rispetto di tutti e 12 i requisiti citati. L'accessibilità, specialmente in ambito PA, non è solo un diritto dell'utente ma una responsabilità costante da parte degli sviluppatori e dei gestori.

Questo sito è stato sviluppato secondo i principi di accessibilità e nel rispetto della Legge 9 gennaio 2004, n. 4 (comunemente chiamata "Legge Stanca", G.U. n. 13 del 17 gennaio 2004), inerente ai siti della Pubblica Amministrazione e presenta un canale accessibile sviluppato secondo il rispetto di tutti e 12 i requisiti citati. L'accessibilità, specialmente in ambito PA, non è solo un diritto dell'utente ma una responsabilità costante da parte degli sviluppatori e dei gestori.

Sono inoltre state seguite le raccomandazioni per l'accessibilità fornite dal Consorzio mondiale per il Web (W3C) nell'ambito della iniziativa per l'accessibilità del Web (WAI), secondo il principio di universalità. Il documento di riferimento per rendere il sito accessibile, è stata la raccomandazione del W3C pubblicata il 5 maggio 1999, sulle linee guida per il contenuto del Web ( WCAG 1.0 ) e seguendo la lista di controllo elencata in WCAG 1.0.

Conformità agli standard
Le pagine del sito sono state realizzate in conformità ai seguenti standard e specifiche del W3C:

  • linguaggio XHTML 1.0 DTD Strict
  • CSS (definizione degli attributi stilistici del sito)

Le conformità sono verificabili attraverso gli appositi link posizionati nella parte inferiore (footer) del sito.

Contrasto
Oltre alla visualizzazione normale con caratteri scuri su sfondo chiaro, è stato preparato un foglio di stile a "alto contrasto", attivabile tramite un collegamento nella parte superiore destra della pagina.

Aiuti alla navigazione
In tutte le pagine del sito, è presente sempre nella stessa posizione (in alto) il menu di navigazione orizzontale "Ti trovi in:" che indica la posizione dell'utente all'interno della struttura del sito e il titolo della pagina in cui ti trovi. L'indicazione è ipertestuale, e con un semplice clic sul testo del menu di navigazione puoi raggiungere i livelli precedente. 
Nel menu di navigazione verticale, il livello attivo appare di colore diverso in modo da poterlo facilmente riconoscere.

Tasti di accesso rapido (accesskey)
Per semplificare la navigazione della pagina sono stati inseriti dei tasti di scelta rapida (ACCESSKEY) che sono gestiti in modo nativo dal gestore indici del CMS e che consentono di saltare rapidamente ai menu di navigazione:

[alt + P] Contenuto principale della pagina (salta la barra di navigazione) 
[alt + M] Navigazione e Login 
[alt + H] Home page 
[alt + S] Servizi 
[alt + P] Programmi e Progetti
[alt + D] Documentazione
[alt + C] Contatti
[alt + A] Aumenta carattere FONT 
[alt + D] Diminuisci carattere FONT 
[alt + Z] Contrasto 
[alt + X] Ripristina valori predefiniti

Testi
Non sono stati utilizzati marcatori all'interno della pagina per definire caratteristiche del testo o dello sfondo ma si è ricorso ai Fogli di Stile CSS per gli effetti grafici. Inoltre le pagine sono state organizzate in modo che possano essere lette anche quando i fogli di stile siano disabilitati o non supportati. In questo sito non si sono utilizzati frame e sono state evitati oggetti o scritte lampeggianti che possono provocare disturbi alla concentrazione o alle tecnologie assistive. E' stato verificato un sufficiente contrasto di colore tra i testi e lo sfondo ed è stata accertata una uguale funzionalità in caso di assenza del colore utilizzato. Nell'utilizzo di tabelle dati sono stati usati marcatori per identificare le intestazioni di righe e colonne con tag TH al posto dei tag TD per le celle di intestazione. Nel raro caso di tabelle di impaginazione si è verificato che il contenuto della tabella sia comprensibile anche se letta in modo linearizzato.

Collegamenti (link)
Tutti i collegamenti sono realizzati mediante elementi testuali riconoscibili perchè sottolineati. Sono inoltre stati dotati di una descrizione della destinazione del collegamento attraverso l'attributo TITLE. 
Si è evitata l'apertura di una nuova finestra.

Immagini
Per ogni oggetto non di testo è stata fornita un'alternativa testuale (attributo ALT) commisurata alla funzione esercitata dall'oggetto originale nello specifico contesto.

Moduli (form)
I moduli on-line sono stati costruiti associando in modo esplicito le etichette ai loro controlli, posizionandole in modo da agevolare la compilazione dei campi a chi utilizza tecnologie assistive.

L'accessibilità è un divenire
L'accessibilità è un processo che continua nel tempo. Rendere un sito accessibile significa lavorare per la sua evoluzione e il suo miglioramento rimuovendo gli ostacoli che si incontrano lungo il cammino. Per questa ragione il sito della Comunità Montana Valli Orco e Soana sarà in continua evoluzione al fine di migliorarne costantemente l'accessibilità.
Gli strumenti utilizzati per la controllare la correttezza formale del codice del sito non ne garantiscono automaticamente l'usabilità e l'accessibilità, per cui è sempre necessario anche un controllo umano. Nonostante l'attenzione posta nella realizzazione del sito ed i numerosi test condotti non è possibile escludere con certezza che alcune pagine siano a nostra insaputa ancora inaccessibili ad alcune categorie di utenti. 
In questo caso ci scusiamo fin d'ora e vi preghiamo di segnalare ogni irregolarità riscontrata al fine di consentirci di eliminarla nel più breve tempo possibile. Scrivici per segnalare errori di accessibilità: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .