Comunita' Montana Valli Orco e Soana

Ti trovi in: Home

La Montagna muove l’Italia e il Piemonte

Giovedì 06 Giugno 2013 08:51

Presentazione della Proposta di legge elettorale regionale e della Proposta di Legge nazionale per la valorizzazione dei piccoli Comuni e delle aree montane

ALPETTE, sabato 8 giugno 2013

Sala Consiliare del Municipio, ore 17

Due importanti proposte di legge sono state depositate nelle ultime settimane in Consiglio Regionale e alla Camera dei Deputati. Due testi normativi che riaffermano l'attenzione necessaria per le Terre Alte, aree strategiche per il Paese e per la nostra Regione.

La prima proposta prevede la sostanziale modifica del sistema elettorale regionale restituendo a ogni omogenea porzione di territorio la scelta di un Consigliere regionale. Finalmente la montagna e i Comuni con una bassa densità di popolazione potranno tornare ad esprimere i loro rappresentanti, incrementando il rapporto tra eletto ed elettore, inducendo i Consiglieri regionali istituzionali a rafforzare il legame con la Circoscrizione che li ha scelti. Alpette è tra i cinque Comuni piemontesi che hanno sottoscritto la proposta di legge, già diffusa in tutte le 1.206 realtà amministrative e appoggiata da centinaia di amministratori e cittadini.

La seconda Proposta di legge è stata presentata alla Camera dei Deputati nei giorni scorsi dall'on. Enrico Borghi, sindaco di Vogogna presidente nazionale dell'Uncem. E' nteramente dedicata ai Comuni con meno di 5.000 abitanti e alle aree montane. L'articolato è già stato sottoscritto da cinquanta Parlamentari di partiti diversi. Prevede il rifinanziamento del "Fondo nazionale per la montagna", da tre anni azzerato; difende e rilancia il ruolo dei piccoli Comuni, anima dell'Italia, con una serie di proposte che rispondono alle esigenze di chi vive e opera nelle Terre Alte e nelle zone troppo spesso considerate marginali da una politica centralista e chiusa nei Palazzi.

Il Comune di Alpette e l'Uncem Piemonte invitano tutti i cittadini, i rappresentanti delle associazioni e delle imprese, i sindaci e gli amministratori del Canavese, alla presentazione dei due testi sabato 8 giugno. Un pomeriggio di dialogo e di approfondimento. Per dimostrare che le Istituzioni devono tornare a occuparsi di montagna e di piccoli Comuni. Solo così il Paese e il Piemonte possono tornare a vivere.

Previsti gli interventi di:

Silvio Varetto, sindaco di Alpette

On. Enrico Borghi, firmatario della Proposta di Legge nazionale per i piccoli Comuni e la montagna

Sono stati invitati:

Gian Luca Vignale, assessore all'Economia montana della Regione Piemonte

Marco Balagna, assessore alla Montagna della Provincia di Torino

Roberto Tentoni, Consigliere regionale

I sindaci e gli Amministratori delle Valli Orco e Soana, del Canavese e del Ciriacese